Cos’è il Digital Lean Six Sigma?

Il Lean è un approccio strutturato per eliminare le attività che non servono o non aggiungono valore alla tua azienda. I passaggi apparentemente dispendiosi vengono rimossi per garantire che le misure adottate aggiungano necessariamente valore. Il metodo lead garantisce la soddisfazione del cliente attraverso processi di alta qualità. Un processo può essere definito come un insieme di attività, che converte gli input in output attraverso l’utilizzo di risorse. In qualsiasi processo, quasi l’80% delle attività sono attività senza valore aggiunto. L’obiettivo del lean è di identificare queste attività all’interno del processo, ed eliminarle per una maggiore efficienza, utilizzando strumenti lean specifici. Le attività possono essere classificate come: attività senza valore aggiunto; per cui le attività non aggiungono valore alla trasformazione dei prodotti, attività con valore aggiunto; attività necessarie e che aggiungono valore, e attività che favoriscono l’aggiunta di valore; attività preziose per la continuità di un processo, ma che non aggiungono valore al cliente. 

I principi fondamentali del lean sono:

  • Identifica i tuoi clienti e i loro valori: riconosci i clienti e distingui dove pongono il loro valore, e le loro aspettative per i tuoi prodotti e servizi.
  • Traccia il flusso di valore: Questo mostra le fasi del processo del flusso di lavoro per un prodotto o servizio, consentendoti di rimuovere le attività che non aggiungono valore.
  • Crea flusso: Crea flusso per i clienti garantendo un sistema di flusso continuo nella produzione di un prodotto o servizio. 
  • Stabilisci il pull: Stabilisci un approccio pull rispettando il tempo di beat del sistema (la velocità con cui un prodotto deve essere pronto a soddisfare la domanda dei clienti) 
  • Ricerca il miglioramento continuo: i processi aziendali esistenti devono essere continuamente migliorati per rispondere alle esigenze in continua evoluzione dei clienti. Questo riduce i difetti e lo spreco dei prodotti, mentre mantiene un servizio clienti di qualità.  

Six Sigma

Il Six Sigma è un processo di risoluzione dei problemi basato sui dati. Comporta variazioni di processo e fornisce importanza alla soddisfazione del cliente. Cerca di migliorare continuamente i processi e supporta piccole imperfezioni. La risoluzione dei problemi nel six sigma viene eseguita attraverso il modello DMAIC, che consiste nel:

  1. Definire: i problemi e gli obiettivi 
  2. Misurare: cosa ha bisogno di miglioramenti e cosa può essere misurato
  3. Analizza: il processo. Definisce i fattori influenti 
  4. Migliora: identifica e attua miglioramenti
  5. Controlla: i miglioramenti. Garantisce che i miglioramenti siano sostenuti

Il Lean Six Sigma è un principio di miglioramento basato sui fatti e sui dati che valuta la prevenzione dei difetti rispetto al rilevamento dei difetti. Promuove l’uso della standardizzazione e del flusso del lavoro attraverso la soddisfazione del cliente e i risultati finali riducendo le variazioni, gli sprechi e la durata del ciclo. Può essere applicato ovunque esistono variazioni e sprechi. Il lean six sigma combina le strategie di lean e six sigma, per migliorare l’efficienza e la qualità del processo. Il lean si concentra nel supporto della riduzione degli sprechi e dei principi del six sigma di qualità elevata, perché l’eliminazione degli sprechi rimuove l’opportunità di fare errori. Allo stesso modo, l’attenzione del six sigma verso la qualità supporta la velocità richiesta dai metodi lean.

Integrazione del Lean Six Sigma e Digital Transformation

Oggi, l’approccio manageriale integrato del Lean Six Sigma viene utilizzato in tutti i settori e le industrie per la massima efficacia e per una eccezionale crescita delle prestazioni. Entrambi gli approcci vanno di pari passo riducendo gli sprechi e la variazione dei processi, per aiutare le aziende a realizzare il pieno potenziale dei loro miglioramenti di processo.  

Nonostante ciò, molte aziende riconoscono anche l’importanza delle tecnologie digitali per trasformare le prestazioni. Integrare i principi di Lean Six Sigma nella trasformazione digitale può essere un modo altamente efficace per raggiungere una semplificazione ad ampio raggio dei processi, consentendo alle aziende di identificare ed applicare le leve più efficaci per il loro percorso di trasformazione digitale. Tuttavia, le aziende che introducono semplicemente nuove tecnologie, senza considerare il flusso di valore, corrono il rischio di fallimento. Invece, le aziende devono selezionare i pilastri tecnologici corretti in base al loro potenziale specifico per la creazione di valore per ottenere un vantaggio competitivo.

Ogni azienda ha bisogno di organizzare i propri pilastri tecnologici per far fronte alle proprie esigenze aziendali. Per esempio, se un’azienda ha dei flussi di valore insufficienti o una qualità di dati non adeguata, la tecnologia sofisticata non aiuterà a superare queste sfide. La digitalizzazione dei processi con una scarsa qualità di dati, infatti, aggrava ulteriormente le carenze esistenti. Le 5 categorie di pilastri tecnologici sono:

Questi pilastri sono interconnessi e quindi richiedono un approccio di progettazione olistico. Vengono implementati in tutta l’azienda sia nelle funzioni operative principali che nelle funzioni di supporto. L’utilizzo immediato di pilastri tecnologici maturi su processi standardizzati fornirà processi più affidabili con meno errori. Quando le aziende spostano la loro attenzione dall’eliminazione degli sprechi alla creazione di valore aggiunto, la conseguenza è un notevole aumento della produttività. Inoltre, il tuo business può automatizzare e digitalizzare l’elaborazione manuale delle informazioni e il processo decisionale standard. Il flusso di informazioni digitali non solo produce meno errori e accelera notevolmente il flusso di lavoro, ma crea anche nuovo valore e ottimizzazione delle opportunità attraverso la visibilità digitale dei big data.

Per avere successo, le aziende devono garantire che i principi lean siano completamente integrati nei loro sforzi di trasformazione digitale. Le aziende dovrebbero:

  1. Scegliere i pilastri corretti in base al potenziale di creazione di valore
  2. Usare i principi lean per semplificare radicalmente il flusso di valore 
  3. Evitare scorciatoie digitali
  4. Iniziare a sviluppare una capacità digitale lean – coinvolgendo la partecipazione del top-management e un cambiamento culturale all’interno dell’azienda 

La realizzazione di queste azioni permetterà alle aziende di raggiungere i cambiamenti essenziali nei livelli di prestazioni combinando i principi lean e il digitale. 

Ottieni il massimo dal tuo investimento nella digital transformation.

Parla con i nostri esperti del digital per scoprire come fare:

Condividi questo post

Need to Get in Touch?

Speed up your Company, the future is called "Digital Business Automation":

Reduce the costs, Simplifying operations, Enhanced process